Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Luna Rossa vince anche se non vince

Confesso che quando Luna Rossa ha perso l’ultima delle cinque sfide con New Zealand ho pianto. Forse perché sono una sentimentale, forse perché sono stata tanti anni alla scuola di Caprera e amo la vela, forse perché percepivo la delusione di un team che lavora da quattro anni al traguardo di una vita, vincere la Coppa America, e in cinque giorni lo vede sfumare.

Luna_3

Oggi ho avuto la conferma che siamo in tanti a essere invaghiti di Luna Rossa: per la linea di abbigliamento e accessori Luna Rossa, prodotta in licenza da Prada e venduta solo in Italia e Spagna (anche on line), l’obiettivo di fatturato era 20 milioni di euro entro il luglio 2007. Ma siamo già arrivati a 22 milioni. Non è più una questione di moda, perché la moda spessa bacia solo i vincenti. Ci deve essere qualcos’altro, il desiderio di possedere una maglietta (magari quella col piranha, disegnata da uno dei grinder di Luna Rossa), una borsa (magari quella fatta con i genoa usati) o una scarpa, per sentirsi partecipi della bella avventura di Valencia. Sperando, ovviamente, che Patrizio Bertelli trovi l’energia e l’entusiasmo per lanciare una sfida per la prossima Coppa America, ovunque si terrà.