Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Non serve l’invito per il Just Cavalli Cafè

La critica che viene più spesso mossa alle settimane della moda milanese è che tutto quello che succede, tranne il traffico, riguarda solo gli addetti ai lavori. Non si verificherebbe cioè la "magia" della settimana del design, che ogni aprile coinvolge l’intera città perché la stragrande maggioranza degli eventi (e sono tantissimi) è aperta a tutti.

In parte queste critiche sono giustificate, ma è anche vero che sono gli stessi stilisti a essersi accorti del problema.

Justcavalliviaspiga_acquario
E alle parole cominciano a seguire i fatti. Come nel caso del "Just Cavalli Cafè" di via Spiga (nella foto l’acquario all’interno del bar-ristorante).

da domani al 27 giugno ci saranno le "Fashion Hours", in cui, prenotandosi, si potranno assaggiare i piatti preparati dallo chef Leonardo Perazzoli, formato all’eccellente scuola spagnola di Ferran Adria del ristorante El Bulli (considerato il migliore d’Europa in questo momento). Solo per la settimana della moda maschile, lo chef ha preparato 5 menu inediti di alta gastronomia, che saranno serviti durante i 5 giorni (dalle 12.00 alle 15.00) e mai più riproposti in seguito. Nel pomeriggio sarà all’opera il maestro pasticcere Enrico Parassina, che dice "di aver trasferito i cromatismi della collezione Just Cavalli in eccezionali coppe gelato, mischiando gusti e consistenze e dando vita a forme surreali e ad accostamenti inaspettati". Dalle 18 alle 21 è l’ora dell’aperitivo: i barman hanno creato 5 nuovissimi cocktail a base di Roberto Cavalli Vodka. Il dj set live cambierà ogni sera. Per chi fosse incuriosito e passasse da Milano nei prossimi giorni, ecco i 5 menù:

23 Giugno 2007

Scampi crudi marinati al mandarino, con crema di avocado e riccioli di sedano bianco

Involtini di melanzane e caprino con marmellata di pomodoro,”chiambota” e crema di peperoni

Tartare di manzo leggero servito con insalata di rucola, pere e pane carasau

Crostatina di more e mirtilli, con crema chantilly al gelsomino e violette candite

24 Giugno 2007

Insalata di polipo bollito, pomodori peretta e olive taggiasche, con crema tiepida di broccoli

Timballo di riso allo zafferano e verdure con purea di piselli e mazzancolle olio e lime

Tagliata di filetto di vitello alle erbe con  verdure baby grigliate

Torta al cioccolato e zenzero con salsa alla papaia

25 giugno 2007

Rotolo di foie gras al sale in crosta di nocciole, carpaccio di mango, marmellata di peperoni e riduzione di Passito di Pantelleria

Crespelle al basilico ripiene di mousse di ricotta  su emulsione di pomodori San Marzano e olio Extra Vergine di oliva

Carpaccio di orata alla soia e pistacchi servito con crudité di carote, finocchio e pannocchia di baby granoturco

Crema al The verde con litchies  e sorbetto di passion fruit

26 Giugno 2007

Gazpacho Andaluz profumato all’ anguria, servito con spuma al prosciutto e crostini al sesamo

Orecchiette fredde con Caviale Beluga e profumo di lime

Insalata tiepida di astice, fragole, e mele Granny con crema di aceto balsamico

Mousse di zafferano con gelatina di lamponi su fragoline di bosco

27 Giugno 2007

Tartare di branzino condito con erba cipollina e soia, servito con arance tarocco, riccioli di finocchio e capperi di Pantelleria

Lasagnette al ragù vegetale

Involtino di vitello tonnato, insalatina di misticanza e germogli, servita con salsa tapenade

Gelato alle bacche di vaniglia Bourbon con sciroppo di fiore di sambuco

  • Marta |

    la pantera di Cartier è viva, prova ne sia che riesce a ferire gravemente, se non ammazzare, qualsiasi estratto conto (dopo che è passata il mese scorso, il mio resiste, ma rantola).

  Post Precedente
Post Successivo