Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Frida Giannini e la sicurezza di sé

Sabato ho rivisto l’intervista di daria bignardi a frida giannini delle invasioni barbariche, direttore creativo di gucci. me la ricordavo molto bene, perché era una bella intervista e perché frida giannini è una donna intelligente, forte, per me l’incarnazione di ciò che vuol dire "avere fiducia in sé stesse".

forse in realtà anche lei è piena di dubbi, come moltissime di noi, benché apparentemente sicure di noi stesse (ricordo un’altra intervista barbarica, a lilli gruber, dove a un certo punto questa anchor woman di ferro – così l’avevo vista fino a quel momento – confessava di avere il terrore, costante, di non farcela, di non essere all’altezza, di deludere qualcuno).

ma frida in realtà mi è sembrata davvero forte. il che non significa, credo, che sia priva di dubbi, né che sia convinta di essere infallibile. però sembra sicura, nel senso di consapevole delle sue qualità. ho sognato di essere come lei, perché il mio problema è, da sempre, l’opposto: se qualcuno mi fa un complimento sono felice. ma un attimo dopo subentra l’ansia di deludere quella convinzione positiva. se qualcuno mi mette alla prova ho il terrore di fallire. non al punto di essere bloccata. però al punto di dormire male, pensare costantemente al peggiore degli scenari possibili ecc ecc.

  • Shandy |

    D’altronde non è detto che chi appaia sicuro di sé lo sia veramente. Magari è solo bravo a fingere.

  • Carlo Campana |

    Perchè l’iguana ?????

  • CosmicVoidAroundMe |

    Ha proprio ragione GianMI (deve essere proprio un bravo ragazzo)! Poi vorrei dirti pure che la sensazione di non esser sicuri di farcela è molto diffusa e lo è anche in coloro che, esternamente, appaiono sicuri di sè. Io ho conosciuto ben poche persone che realmente si sentissero sempre sicure e ottimiste. In genere erano venditori e la loro sicurezza derivava dalla consapevolezza di poter trovare comunque il modo di scaricare i problemi su altri oppure di poterci mettere una pezza con un regalo appropriato alla persona appropriata. Io non vorrei assomigliare a nessuno di loro!
    Sii felice,
    CosmicVoid.

  • GianMi |

    E’ un buon segno. Vuol dire che non hai problemi e sei costretta a inventarteli.
    Scherzo, naturalmente, ma… da quando in qua la fallibilità non è più una caratteristica degli esseri umani?

  Post Precedente
Post Successivo