Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Sorpresa giapponese a scoppio ritardato

Cicche
Oggi ho avuto la conferma che il Giappone è fantastico. Giovedì mattina, all’aeroporto di Narita, ho comprato un vasetto di cicche locali, di marca LOTTE (così sta scritto sul barattolino, che vedete qui a fianco). Gusto: lime mint. Non sono le cicche più buone che io abbia mai assaggiato, ma nemmeno le più cattive.
La sorpresa l’ho avuta oggi: ormai il vasetto è vuoto per metà e così ravanando per farne uscire qualcuna sono incappata in un mini blocchetto di post-it verdolini (in tinta cioè con le cicche). Che strano, ho pensato: post-it nelle cicche. però in fondo i post-it servono sempre, tanto vale averli anche a portata di mano nel barattolino delle cicche, ho pensato.
tre secondi dopo l’illuminazione. i post-it verdolini servono per avvolgere le cicche prima di buttarle!!! ma quanto intelligentemente precisi sono questi giapponesi?

  Post Precedente
Post Successivo