Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Lourdes e l’ansia di celebrità

Ieri nell'elenco delle news di moda che mi manda google c'era anche l'avvistam

43165PCN_Lourdes04-200x300
ento di Lourdes "lola" ciccone a parigi, dove la madre sta girando un film. la notizia era data da un blog credo specializzato in celebrities e dintorni. si parlava ovviamente anche della linea di abbigliamento appena lanciata dalla figlia di madonna e di come la madre la tenga ancora abbastanza al guinzaglio. ma l'impressione è di una ragazzina che sta studiando per diventare una celebrity o figlia-di-celebrity a tempo pieno, con feste, tappeti rossi ecc ecc. niente di male, ovviamente. sempre ieri, poco dopo aver ricevuto la newsletter di google, ho letto il lungo articolo su repubblica sulle persone di grande successo che a un certo punto barattano fama, soldi, status, visibilità, riflettori ecc ecc per tornare a essere "persone normali". l'articolo si intitola "quando l'uomo di successo molla tutto" ed è di michele smargiassi e gabriele romagnoli. e ho pensato a lourdes, che invece probabilmente spera di diventare come la madre (o magari no, è solo un'ipotesi mia). e le auguro, davvero, di essere felice. anche se credo che il successo come lo intendiamo da un po' di anni non c'entri nulla con la felicità