Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Gatti all’Ikea

 

Cat2
Qualche giorno fa ho trovato in rete un video di quattro minuti che documenta, purtroppo molto brevemente, un esperimento fatto all'Ikea di Wembley, in Inghilterra. Due creativi dell'agenzia di pubblicità inglese a cui si rivolge il colosso svedese hanno avuto un'idea geniale: liberare 100 gatti più o meno domestici all'interno del negozio, dopo l'orario di chiusura. Decine di telecamere hanno ripreso le gesta dei gatti mentre i padroni osservavano, divertendosi un mondo anche loro, fierissimi dei loro animali. Dell'eleganza felina e della loro profonda "saggezza corporea" (avete mai osservato un gatto fare stretching?) ho già scritto. ma del filmato ikea (che non è detto divneti una pubblicità vera e propria, stanno ancora valutando, dicono le note ufficiali) mi ha colpito la frase finale, che viene sovrapposta a un gatto appisolato tra due cuscini e subito dopo aver fatto vedere un gattino con le zampe accuratamente ripiegate all'insotto (altra posizione da provetto yogi). "HOME. IS HOW IT MAKES YOU FEEL. HAPPY INSIDE". felici dentro, come sanno essere (o sembrano essere a noi umani) i gatti. vorrei sentirmi così anch'io. anche se temo che non bastino i mobili dell'ikea. ma cento gatti forse sì.